La vera ricetta delle lasagne alla bolognese

lasanhaNate come piatto tipico della regione Emilia, le lasagne alla bolognese sono presto diventate un simbolo della cucina italiana ed ora è uno dei piatti più conosciuti al mondo.
Con questo articolo non è nostra intenzione giudicare migliori le vere lasagne alla bolognese o una loro qualsivolgia interpretazione. Come portavoci della cucina italiana nel mondo è per noi quasi un dovere presentarvi la vera ricetta (affinchè non veniate fregati nel ristorante italiano che sicuramente avete sotto casa).

Per preparare una buona lasagna alla Bolognese, fondamentale è la qualità degli ingredienti: per prima cosa la carne, che deve essere rigorosamente, per metà di manzo e metà di maiale per dare sapore alla ricetta, poi la polpa di pomodoro, ed infine, ma non per ultime le lasagne!

Ingredienti:

  1. 500g di lasagne
  2. 200g di parmigiano grattato
  3. 1kg di besciamella

Per il ragù:

  1. 250ml circa di brodo
  2. 4 cucchiai di olio extravergine
  3. 50g di burro
  4. 250g di carne di manzo macinata
  5. 250g di salsiccia (o macinato di maiale)
  6. 250ml di passata di pomodoro
  7. 1 carota
  8. 1 cipolla
  9. 1 sedano
  10. 1 bicchiere di latte
  11. 1 bicchiere di latte
  12. sale e pepe qb
  13. 1 bicchiere di vino rosso

Vino da abbinare: Lambrusco

Preparazione:

Preparate un trito con la cipolla la carota e il sedanoe soffriggetelo nell’olio e burro caldi. Aggiungete la carne trita e la salsiccia, quindi fate rosolare il tutto per qualche minuto a fiamma vivace.
Aggiungete il vino rosso e fatelo evaporare.
A questo punto aggiungete anche la passata,  il brodo. Aggiustate di pepe e sale e lasciate cuocere il tutto a pentola semicoperta per almeno 2 ore mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo il brodo rimasto e infine il latte.

Una vola pronto il ragù, fate preriscaldare il forno a 160° ed iniziate ad assemblare le vostre lasagne: imburrate una teglia rettangolare, stendete un paio di cucchiai di ragù e foderate il fondo con la pasta, quindi coprite con qualche cucchiaio di besciamella. Coprite poi con abbondante ragù e una spolverata di Parmigiano.Coprire il tutto con altra pasta e procedete nello stesso modo per realizzare quanti strati la teglia, o gli ingredienti, vi concedono.

Per l’ultimo strato, in un pentolino mischiate ragù e la besciamella rimasti, coprendo con il composto la pasta. Una bella e abbondante spolverata di Parmigiano Reggiano e infornate il tutto per almeno 50-60 minuti. Non appena le lasagna avranno formato la loro caratteristica crosticina sono pronte. Lasciatele raffreddare per 10 minuti e servitele!

Per gustare questo meravoglioso piatto vi consigliamo di seguire la regola dell’abbianamento per zona geografica: un bel bicchiere di Lambrusco e buon appetito!

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *