Negramaro

Uva:
Principalmente Negramaro unito a Malvasia, Montepulciano Sangiovese

Zone geografica:
Vitigni coltivati quasi esclusivamente nella Regione Puglia ed in particolare nella zona del Salento.

Gradazione alcolica minima:
12%

Temperatura di servizio:
15-16 gradi.

Caratteristiche del Negramaro:
È uno dei principali vitigni dell’Italia Meridionale. Questo vino rispecchia fortemente le caratteristiche della sua terra di provenienza. Sole e caldo africano uniti alle tradizioni contadine ancora forti in questa parte d’Italia danno vita ad un vino dal sapore forte e deciso con note amare nel finale.

Un consiglio del nostro team:
L’ultima moda degli chef italiani è servirlo ghiacciato con i crostacei. Perfetto!

Abbinamenti gastronomici:
Adatto ad essere consumato durante tutto il pasto, si sposa perfettamente con i piatti di pasta fresca, le polpette al sugo e le zuppe di legumi.