Aglianico

Uva:
aglianico

Zona Geografica:
Campania

Temperatura di servizio:
18 gradi

Caratteristiche:
L’Aglianico è uno tra i migliori vini italiani e viene spesso paragonato, anche per come viene prodotto, il Barolo del Sud. l’Aglianico è ricco di tannini e ha una struttura molto complessa. Profumi e sapori di frutti neri, affumicato e cioccolato fondente sono piuttosto comuni.

Gradazione alcolica minima:
12%

Un consiglio del nostro team:
Questo vino, se conservato in un luogo adatto al fresco e al buio è adatto all’invecchiamento in bottiglia donandogli una notevole complessità di odori.

Abbinamenti:
L’aglianico maturo si abbina bene con una cucina importante in modo tale che i tannini equilibrino i grassi presenti nei piatti. Carni ovine e bovine di pregio, cotte alla brace o in saporiti intingoli, cacciagione, formaggi stagionati, paste condite con sughi importanti ma anche fegato e interiora. L’aglianico giovane accompagna vivacemente carni bianche, maiale arrosto e formaggi più dolci.