Moscato

 

Uva:
Moscato

Zona geografica:
il Moscato più famoso è sicuramente prodotto ad Asti (Piemonte), ma si possono trovare bottiglie provenienti da tutta Italia.

Gradazione alcolica minima:
11%

Temepartura di servizio:
8 gradi

Caratteristiche:
eccezionalmente facile per essere amato dai palati meno avvezzi alla degustazione, il Moscato è anche adeguatamente gioioso da poter essere goduto dagli estimatori. Ottenuto dall’uva Moscato si distingue dagli altri vini per via della fermentazione parziale degli zuccheri che gli conferisce la leggerezza e il carattere frizzante.

Un consiglio:
è un vino molto leggero adatto anche ai più giovani.

Combinazioni gastronomiche:
da gustare insieme a dolci prelibati e aperitivi sfiziosi. Magari all’ombra in campagna.