Come abbinare vino e formaggi

vino e formaggiPossiamo servire formaggi a inizio o fine pasto, come dolce o come semplice aperitivo fuori dai pasti ma non possiamo mancare di abbinarlo al suo giusto vino per esaltarne la sua qualità.

Sicuramente l’abbinamento vino e formaggi non è immediato anche perché di formaggi ne esistono una quantità infinita ognuno con le sue caratteristiche e . Questo non ci deve scoraggiare considerato che il formaggio è un alimento che bene si sposa con il vino e ci può spingere anche ad azzardare abbinamenti senza remore.

Qualche regola però potrà aiutarci a non fare brutta figura.
Innanzitutto ricordiamoci che formaggi e vino devono essere in grado di fornire sensazioni percettibili: il sapore del formaggio non dovrà sovrastare quello del vino e viceversa. Quindi un vino rosso corposo come il Barbaresco di sicuro non potrà accompagnare la mozzarella così come un bianco come il Verdicchio non si sentirà molto se sul palato abbiamo il sapore piccantino del provolone stagionato.

Bisogna inoltre tener presente che dopo piatti che prevedono l´abbinamento con vini rossi importanti e di buona struttura, è bene proseguire con un formaggio che si addica allo stesso vino.

In linea generale possiamo dire che:

  • FORMAGGI FRESCHI O A PASTA MOLLE (mozzarella, mozzarella di bufala, minas frescal, ricotta, queijo de coalho, brie) si abbinano vini bianchi, morbidi e leggermente profumati (Soave, Verdicchio, Greco di tufo, Chardonnay)
  • FORMAGGI A MEDIA STAGIONATURA (prato, meia-cura, cheddar) sono adatti ai vini rossi leggeri e anch’essi leggermente fruttati (Marzemino, Grignolino, Merlot)
  • FORMAGGI A PASTA DURA E A LUNGA STAGIONATURA come il Parmigiano o il provolone se serviti come aperitivi o fuori dal pasto vanno abbinati a spumanti secchi o a champagne. Se invece serviti a fine pasto si sposano bene con i grandi vini come Barolo, Barbaresco, Taurasi e Cannonau.
  • FORMAGGI ERBORINATI come il gorgonzola o il roquefort o I GRANDI CREMOSI come il requeijao si sposano bene con vini frizzanti rossi quali Bonarda, Barbera, Lambrusco e meglio ancora con i vini bianchi aromatici come il Sauvignon o il Gewurtztraminer.

CONTINUA A LEGGERE:
PICANHA-MANIACI!
PINOT NERO, PERFETTO PER…IL SESSO
I SEGRETI PER LA MIGLIOR CAIPIRINHA
IMPARIAMO A SCEGLIERE UN BUON LAMBRUSCO

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *