Prosecco, tutti i suoi segreti!

Il Prosecco rispecchia l’infinita diversità del vino italiano. Vista sulla cartina l’Italia sembra piccola e insignificante. Ma se si suddivide il territorio per regioni di produzione del vino le innumerevoli tipologie che si scoprono, fanno sembrare lo stivale un paese immenso. Il Prosecco è forse il figlio preferito di queste diversità, soprattutto nel panorama dei...
Malbec, il successo argentino

Malbec, il successo argentino

Il Malbec è un vitigno originario della regione Francese del Quercy e solo nel XVII secolo si diffonde a Bordeaux. Per anni viene dimenticato e poco coltivato per favorire il più nobile Merlot. La svolta arriva negli anni ’90 quando il produttore argentino Nicolas Catena Zapata pianta il vitigno a 1.500 metri sopra il livello del...

Come leggere l’etichetta del vino

Spesso si acquista una bottiglia di vino perché si è affascinati dall’etichetta. La sua funzione, oltre a quella di valido strumento di marketing, è senza dubbio essere la carta di identità del vino riportando informazioni che è fondamentale saper interpretare. Per etichetta si intende l’insieme delle etichette che possono essere applicate ad una bottiglia: sebbene...

Vino Sassicaia, il marchese d’Italia

Avete presente quando state mangiando carne e assaggiate la picanha? Vi viene subito da pensare “questa è la miglior carne che il Brasile possa fare”. Poi vi servono un filetto così perfettamente cotto e succulento che vi viene da piangere. E allora vi viene da pensare “QUESTO È IL BRASILE!”. Allo stesso modo non potete...

Come scegliere un vino italiano

Il mondo del vino italiano ha qualcosa da offrire a tutti, l’importante è sapere dove cercarlo. L’Italia ha più vitigni e nomi di vino di qualsiasi altro paese che è quasi impossibile anche per un italiano appassionato di vino conoscerli tutti. Avere quindi una conoscenza delle varie zone di produzione ci può aiutare a capire se...
I segreti per la miglior caipirinha

I segreti per la miglior caipirinha

Ai sensi dell’ art. 68, paragrafo 5 del Decreto nº 6.871, de 04 de junho de 2009 “la bevanda che rientra nella classificazione di coquetel (cocktail), con gradazione alcolica  da 15 a 36 gradi in volume preparata con cachaça, lime e zucchero e una aggiunta di acqua facoltativa per mitigare sia alcol che dolcezza potrà...