Caipirinha al vino rosso, la sangria brasileira!

caipirinha al vino rosso Sarà che la caipirinha è il cocktail più bevuto (ed il più rappresentativo) in Brasile, sarà che noi non possiamo fare a meno del vino rosso, proviamo allora a pensare ad un nuovo mix che in realtà viene già proposto in qualche bar più audace: caipirinha al vino rosso.

Possiamo immaginare la caipirinha al vino rosso come una sangria brasileira ideale per l’estate e per far festa. Sicuramente il vino italiano più adatto è il Grignolino.
Tra gli INGREDIENTI (4 persone) che non possono mancare

1. lime
2. 180 ml di cachaça (noi preferiamo il buon Velho Barreiro anche se in Italia è difficile da reperire)
3. 60 ml di vino rosso Grignolino
4. succo di mezza arancia
5. zucchero di canna quanto basta
6. ghiaccio

Come frutta possiamo scegliere frutti rossi come le more e le fragole e la classica frutta che bene si sposa con il vino come la mela e le pesche.

limeLa preparazione della caipirinha al vino rosso è estremamente semplice: dopo aver tagliato in 4 fette i lime e averli ripuliti dall’anima bianca amarognola (vedi immagine a lato) pestateli in una caraffa su un fondo di zucchero. Aggiungete cachaça, vino e succo d’arancia mischiandoli versando lentamente altro zucchero a piacimento. Aggiungete il ghiaccio e le frutta tagliata a pezzetti. Servitelo adornando il bicchiere con una fetta di lime o di arancia.

Adesso non resta altro che divertirvi!

CONTINUA A LEGGERE

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *